Elon Musk, portatore sano di innovazione

Comments (0) Innovazione, TRIBE Social Magazine

Elon Musk: Innovazione e Tecnologia
Pinterest

Alcune persone sono portatrici sane di innovazione: la volontà e l’autenticità nel cambiare le cose, in queste persone, sono innate, e da loro dipende il fil rouge che intreccia e collega diverse innovazioni che portano infine all’evoluzione della tecnologia, della società, e forse anche dell’umanità.

Una di queste persone è sicuramente Elon Musk, uno dei più grandi innovatori degli ultimi tempi, e una delle sue più famose citazioni è infatti:

«Alcune persone non amano cambiare. Ma bisogna abbracciare il cambiamento, soprattutto quando l’alternativa è il disastro»

Solo persone abituate al cambiamento – se non alla rivoluzione – possono portare cambiamento, oppure una rivoluzione. Di sicuro è stato così anche per Steve Jobs, che con quattro o cinque scelte di innovazione di prodotto memorabili viene ricordato dopo la sua morte come uno dei più grandi innovatori di tutti i tempi. E il prossimo Steve Jobs, si dice, sarà proprio Elon Musk. Anche se c’è chi dice che Elon Musk sia il vero Iron Man.

Non è stato facile adattarsi a una vita disagiata sin dalla sua infanzia in Sudafrica e i genitori divorziati. Prima della sua adolescenza, Musk impara a programmare da auto-didatta e passa giornate intere in biblioteca, ma ciò non gli evita episodi di bullismo durante le scuole superiori. Così presto decide di partire per il Canada, dove si iscrive alla Quenn’s University of Ontario, per poi trasferirsi alla University of Pennsylvania, dove si laurea in Scienze a 24 anni.

Ecco alcuni passaggi della carriera di Elon Musk che possono essere di esempio per chi vuole innovare:

#1 – I primi 22 milioni di $ di Elon Musk

Nel 1995 Elon Musk si stufa degli studi e, grazie a 28 mila dollari prestatigli dal padre, crea un’azienda di software – Zip2 – che diventa leader nell’ambito di soluzioni per il mondo editoriale. La Compaq fa una richiesta di acquisizione, e si conclude l’accordo a 307 milioni di dollari, di cui 22 milioni vanno nelle tasche di Elon Musk.

#2 – La creazione di Paypal e l’acquisizione di eBay

È a questo punto che Elon Musk dà vita all’azienda per cui è più famoso (no, non siamo ancora arrivati a Tesla!): nel 1999, infatti, è cofondatore di X.com, una startup di servizi finanziari online e di pagamenti via email. Questa si fonde nel 2000 con Confinity e dà origine a Paypal, società che si afferma subito come strumento per effettuare pagamenti online, talmente convincente che nel 2002 viene acquisita da eBay.

Elon Musk ha inventato PayPal

#3 – SpaceX: il sogno di mandare i turisti nello spazio

Nel 2012 Elon Musk vuole puntare davvero in alto: allo spazio, con esattezza! La sua ambizione è quella di diventare il primo costruttore di veicoli spaziali destinati al turismo. La tecnologia non lo consente ancora, ma in attesa che ciò diventi possibile, SpaceX sta sviluppando missili di rifornimento: Falcon 1 è stato il primo veicolo di lancio orbitale progettato, prodotto e lanciato da un privato. Il successo arriva però quando SpaceX vince un appalto di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale della Nasa per il valore di 1,6 miliardi di dollari.

#4 – Tesla: un futuro con le macchine elettriche è possibile

Il progetto di macchine elettriche Tesla fatica a decollare, ma Elon Musk ci crede: entra nell’azienda con un investimento di 7,5 milioni assumendo la carica di presidente, ma nel 2008 ne diventa il CEO. Il primo modello lanciato è la Tesla Roadster, di cui ne vengono venduti 2.500 esemplari in 30 paesi. Poi è il turno della Tesla Model S, la prima automobile con un cruise control e un autopilot davvero efficace, ma vengono sbaragliati tutti i record con il lancio in prevendita della Tesla Model 3: 135.000 prenotazioni al buio per un’automobile che uscirà solo nel 2017.

Elon Musk Tesla Motors Tesla Model 3

# 5 – Hyperloop: il trasporto del futuro

Hyperloop è l’ultima tecnologia sviluppata da Elon Musk: un super-treno in grado di superare i 1200 km/h di velocità, che promette di essere sicuro, efficiente, e autosufficiente a livello energetico: L’energia è trasmessa attraverso dei pannelli solari installati sopra una coppia di tubi di acciaio sollevati a 6 metri da terra e posti su piloni di cemento distanti 30 metri l’uno dall’altro. Qui c’è il progetto spiegato nei minimi dettagli, per chi vuole approfondire.

Elon Musk Hyperloop Trasporto del futuro

Ma Elon Musk ne ha fatte tante, davvero troppe, e considerata la sua giovane età (nato nel 1971, ha 45 anni), forse le sue innovazioni potranno davvero cambiare le sorti dell’umanità. Che sia davvero il vero Iron Man? Una curiosità: Elon Musk è apparso in un cameo in Iron Man 2, e forse la cosa non è così casuale.

Per chi vuole sentirsi un po’ Iron Man (pardon, Elon Musk!), può trovare le chiavette USB nello shop online di Tribe!

Iron Man Chiavetta USB

Iron Man Tribe Vibe Tribe Move

Per chi vuole approfondire tutto, ma proprio tutto, ciò che Elon Musk ha fatto nella propria vita, StartupItalia! ha condiviso una bellissima infografica. Eccola:

Vita Elon Musk Infografica

Comments

comments

Comments are closed.