Verso un ufficio più smart: le tendenze del 2018!

Comments (0) Tecnologia, Tendenze, TRIBE Social Magazine

Office-of-the-future
Pinterest

Il 2017 è stato l’anno in cui si sono registrati i maggiori cambiamenti dal punto di vista della riorganizzazione degli spazi interni alle imprese, con un netto investimento sull’innovazione tecnologica che, com’era logico prevedere, si è confermata punto cardine del business, sia sotto l’aspetto della digitalizzazione dei contact centre, sia per quanto riguarda l’implementazione delle Unified Communication (UC).

Il 2018 sarà così una logica prosecuzione dell’anno precedente, con un particolare focus relativo all’organizzazione degli spazi, il cambiamento dei processi lavorativi e la connettività IoT.

L’organizzazione degli spazi: un ufficio quasi Open Space, ma non del tutto!

In tanti avrebbero scommesso sul fatto che nel 2018, per aumentare la produttività in ambito lavorativo, l’open space si sarebbe imposto come modello attraverso il quale i professionisti si potessero avvicinare alla loro attività. In realtà pare che un nuovo modello si stia imponendo nel sistema lavorativo, un’organizzazione che prevede una parte open space per incentivare lo scambio e la collaborazione, unita a delle zone chiuse e limitate che garantiscano silenzio e lunghe ore di massima concentrazione. Questa organizzazione mista si accompagna all’utilizzo della tecnologia portatile, una serie di accessori che possono essere utilizzati in movimento e che non richiedono l’utilizzo di apparecchiature tradizionali e molto più costose. Parliamo, ad esempio, di speaker portatili, set di piccole attrezzature per conference call, oltre che dell’utilizzo di programmi pratici e utili come Skype For Business.

Ufficio-smart-work

L’ufficio del futuro si muove

Il 2018 testimonia un ulteriore stabilizzarsi di una tendenza che già si era manifestata come preponderante in ambito professionale da qualche anno: il lavoro a distanza. Le imprese, infatti, stanno sempre più invitando i loro dipendenti a lavorare da remoto, un ottimo modo per ridurre i costi operativi e di manutenzione, oltre che aumentare la produttività garantendo al personale un ambiente più personale e intimo, quindi una situazione emotiva più agevole e distesa.

In quest’ottica, si vede necessario l’investimento in nuove tecnologie che consentano di supportare i professionisti nel lavoro a distanza. Ecco che nasce l’esigenza di adottare ampiamente la Comunicazione Unificata (UC) con un particolare focus sul cloud che consentirà di agevolare lo scambio di informazioni e la condivisione di dati a distanza. Il fatto di non essere in uno stesso luogo fisico, impone anche la necessità di utilizzare accessori tecnologici che garantiscano una comunicazione chiara ed efficace; in questo senso si rivelano molto importanti anche degli auricolari che uniscano qualità del suono, comodità e praticità.
lavoro-a-distanza

L’ufficio del futuro è connesso: spazio all’IoT

Il 2017 ha parlato chiaro: è stato calcolato che i dispositivi connessi sono 9 miliardi superando così di gran lunga l’intera popolazione mondiale.

In quest’ottica, le imprese hanno iniziato e stanno continuando ad adottare maggiormente queste tecnologie e a utilizzarle a loro favore, in vista di una crescita dei propri dipendenti, di un miglioramento della produttività e di un minore impatto ambientale. Sono stati così introdotti accessori per regolare tramite smart device riscaldamento ed illuminazione, dispositivi per la sicurezza meno costosi ed invasivi (si è calcolato un risparmio di oltre 6 miliardi di dollari entro il 2025) e accessori wearable per rendere i processi lavorativi più agevoli e monitorati al fine di individuare le aree interne di miglioramento.

ufficio-smart-connesso

Nell’ufficio del futuro anche la tecnologia spensierata di Tribe

Tra le tante rivoluzioni tecnologiche e non che stanno subendo i nuovi ambienti professionali, la Daily Technology di Tribe si inserisce come una garanzia di qualità, con quel tocco di spensieratezza che risulta fondamentale in ambito lavorativo: simpatiche chiavette USB per trasferire dati attraverso i vostri personaggi preferiti del cinema, power bank per ricaricare in comodità i vostri smart device con l’energia dei supereroi più amati, cavi micro USB/Lightning con le personalizzazioni dei vostri brand preferiti legati al mondo dell’entertainment e molto altro ancora vi aspetta in questo universo in cui tecnologia di qualità e divertimento si muovono a braccetto. Per saperne di più cliccate qui

 

Comments

comments

Comments are closed.